Menu
catene05
catene00
catene13
catene10
catene07
catene04
catene14
catene08
catene11
catene01
catene12
catene06
catene02
catene03
catene09
catene15

Blog
anni :
2004
2003
2006
2005

Lavagna

Extra
Barzellette
leggi guestbook
firma guestbook

Altro
FriendTest

Contatore

Statistiche web e counter web
documenti - catene - catene11

   

Un disoccupato sta cercando lavoro come uomo delle pulizie alla Microsoft. L'addetto del dipartimento del personale gli fa fare un test (scopare il pavimento), poi lo intervista. Alla fine gli dice: "Sei assunto. Dammi il tuo indirizzo di e-mail, cosi' ti mando un modulo da riempire insieme al luogo e la data in cui ti dovrai presentare per iniziare."

L'uomo, sbigottito, risponde che non ha il computer, ne' tantomeno la posta elettronica. Il tipo gli risponde che se non ha unindirizzo e-mail significa che virtualmente non esiste e quindi non gli possono dare il lavoro. L'uomo, disperato, esce senza sapere cosa fare e con solo 10 dollari in tasca. Decide allora di adare al supermercato e comprare una cassa di 10 chili di pomodori.

Vendendo porta a porta i pomodori in meno di 2 ore, riesce a raddoppiare il capitale, e ripetendo l'operazione altre 3 volte si ritrova con 160 dollari. A quel punto realizza che puo' sopravvivere in quella maniera. Parte ogni giorno piu' presto di casa e rientra sempre piu' tardi la sera, e ogni giorno raddoppia o triplica il capitale.

In poco tempo si compra un carretto, poi un camion, e in un batter d'occhio si ritrova con una piccola flotta di veicoli per le consegne. Nel giro di 5 anni il tipo e' il proprietario di una delle piu' grandi catene di negozi di alimentari degli Stati Uniti.

Allora pensa al futuro e decide di stipulare una polizza sulla vita per lui e la sua famiglia. Contatta un assicuratore, sceglie un piano previdenziale. Quando alla fine della discussione l'assicuratore gli chiede l'indirizzo e-mail per mandargli la proposta, lui risponde che non ha il computer ne' l'e-mail. "Curioso" osserva l'assicuratore. "Avete costruito un impero e non avete una e-mail. Immaginate cosa sareste se aveste avuto un computer"! L'uomo riflette e risponde: "Sarei l'uomo delle pulizie della Microsoft".

(Morale: Se hai ricevuto questa storia via e-mail, hai piu' possibilita' di diventare uomo delle pulizie che miliardario.)

Con questa mail ti è stata spedita la FortUna;

non la fortuna e basta, e neanche la Fortuna con la F maiuscola, ma addirittura la FortUna con la F e la U maiuscole. Qui non badiamo a spese. Da oggi avrai buona fortuna, ma solo ed esclusivamente se ti liberi di questa mail e la spedisci a tutti quelli che conosci.

Se lo farai potrai:
- produrti in prestazioni sessuali degne di King Kong per il resto della tua vita
- beccherai sempre il verde o al massimo il giallo ai semafori
- catturerai tutti e centocinquantuno i Pokemon incluso l'elusivo Mew
- (per lui) quando andrai a pescare, invece della solita trota tirerai su una sirena tettona nata per sbaglio con gambe umane
- (per lei) lui sara talmente innamorato di te che ti vedra come una sirena tettona nata per sbaglio con le gambe umane

Se invece non mandi questa mail a tutta la tua list entro quaranta secondi,allora la tua esistenza diventerà una
grottesca sequela di eventi tragicomici, una colossale barzelletta che susciterà il riso del resto del pianeta, e ti
condurrà ad una morte orribile, precoce e solitaria...
No, dai, ho esagerato:
hai sessanta secondi.

Cascaci: e' tutto vero.

Piddu Polipu, un grossista di aurore boreali cagliaritano, spedi' questa mail a tutta la sua lista e il giorno dopo vinse il Potere Temporale della Chiesa alla lotteria della parrocchia.

Ciccillo Pizzapasta, un cosmonauta campano che soffriva di calcoli, si preoccupo di diffondere questa mail: quando fu operato si scopri' che i suoi calcoli erano in realta diamanti grezzi.

GianMarco Minaccia, un domatore di fiumi del Molise che non aveva fatto circolare questa mail, perse entrambe le mani in un incidente subito dopo aver comprato un paio di guanti.

Erode Scannabelve, un pediatra mannaro di Trieste, non spedì a nessuno questa mail: dei suoi tre figli uno cominciò a drogarsi, il secondo entrò in Forza Italia e il terzo si iscrisse a Ingegneria.