Menu
albanese
oreglio
trilussa
odepet
benni
varie 3
guzzanti
chissenefrega
messina
orselli
dante
berlusconi
varie 2
gioacchino belli
hobbes
dazelig
sansone
scorregia
rifleman
corewar
varie 1
genitali

Blog
anni :
2004
2003
2006
2005

Lavagna

Extra
Barzellette
leggi guestbook
firma guestbook

Altro
FriendTest

Contatore

Statistiche web e counter web
documenti - poesie - varie_1
Silenziosa, entri nella mia camera,
palpi il mio corpo nudo,
finchŔ trovi il posto pi¨ dolce e invitante,
e cominci a succhiare.
Zanzara di merda...!!!
Mi Ŕ bastato vederti da lontano...
per capire quanto era grande la tua bellezza;
Mi Ŕ bastato vederti da lontano...
per capire quanto ti avevo giÓ desiderata;
Mi Ŕ bastato vederti da lontano...
per capire da quanto tempo ti avevo aspettata;
Mi Ŕ bastato vederti da vicino...
per capire... minchia, da lontano non ci vedo proprio pi¨ un cazzo !!
Abbiamo analizzato le prospettive intrinseche della nostra storia...
Abbiamo messo a fuoco le ragioni ataviche del tuo IO, del mio IO e del
nostro NOI...
Abbiamo motivato le reciproche intenzioni per il conseguimento della
nostra felicitÓ...
Poi Ŕ logico che viene tardi e non si scopa... eh !!!
Vieni qui,
calati i pantaloni e posati su di me,
sfruttami finchŔ sarai soddisfatto!
con simpatia, il tuo cesso
    Non solo fiumi di parole...
Io e te seduti accanto in macchina
Sotto una pioggia battente
Parlare delle nostre incomprensioni
All'improvviso fuggire via da te
Senza dire una parola
Brividi freddi mi corrono lungo la schiena
E gocce di sudore mi imperlano la fronte
Il dolore mi fa contorcere
Come una foglia verde tra le fiamme
Mentre sto qui seduto tremante
L'universo intorno a me si espande.
Che brutta cosa la diarrea...

Angie
infra coscias
stat fessura
tam profunda
quam obscura.
si introduxit
cosam duram
nova vita
nascitura...