Menu
i nomi
oronzo
i nani
pene
kamasutra
incazzati
baby do brazil
moglie 1
elefanti
soldi male
sicilia e terro...
fiat
caccia elefanti
avvocati
latino
golf
impiegati statali
burocrazia
irc addict
permutazioni
perche
nonna
scritte folli
cartoni animati
primax
il curato
alchool
boboreddu
murphy
spacciatori
brave cattive
teoria su uccelli
errori in windows
telespettatori
i colmi
i tubi
740
funerale
come stai
ape
algoritmo della...
e-peil
marketing
film
billgates 1
inno a berlusconi
i chattatori
i re
dnserror
pillola al gatto
vacanze
sigarette
netiquette
holly e benji
galline
billgates 2
calcio e sesso
i mari
in cucina
i chatteriani
Laura Schlesinger
signore del male
bignami
e-mail
vergassola
imbecilli
winphone
2002 - 1990
documento storico
i love u
i fichi
bart
vita in ufficio
virus badtimes
sciatori
pannolini
666
pompini
elenchi telefonici
viagara
i monti

Blog
anni :
2004
2003
2006
2005

Lavagna

Extra
Barzellette
leggi guestbook
firma guestbook

Altro
FriendTest

Contatore

Statistiche web e counter web
documenti - cazzate - primax

Da: Primax

Data: luned́ 11 ottobre 1999 1.27

(da it.hobby.umorismo)

E PER FINIRE: UNA COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI DI CATANIA ASSERISCE DI AVER RICEVUTO QUESTA RICHIESTA:

 

          



... egregio direttore, per quello che mi aveti richiesto in fatti di come mi a successo il mio incidenti sul lavoro vi faccio saperi che quello giorno quando che o arrivato al cantiere ho visto che il vento aveva fatto volare dal tetto molti tegoli e allora o messo sopra il tetto un travo con una carrucula e ossalito due casse pieni di tegoli. quando ho finito di riparare mi ho accorto che sul tetto mi sono rimasti molti tegoli, eppercio' o issato unacassa e o fermato la corda sotto e o salito per riempire la cassa di tegoli, poi sono sceso e o staccato la corda, ma la cassa piena di tegoli era piu' pesanti di me e allora prima che mene accorgo la cassa a cominciato a scendere alzandomi da terra. e alora o cercato di tenermi della corda ma niente, e a meta' o sbattuto alla cassa che scindeva e' mia' sbattuto alla spalla sinistra. intanto o arrivato all'ultimo e o sbattuto la testa vicino al muro, dopo al travo e alla canaletta di landia, che lo rotta colla testa e mi o scacciato i diti della mano nella carrucula. quanto o arrivato al tetto, la cassa allo stesso momento a arrivato a terra. ma sbattendo sulla terra tutta auna volta a rotto il fondo che si e' sfondato e li tegoli sono scivolati fuori. e allora a successo che siccomi la cassa aveva diventato piu' leggiera e io piu' pisante o precipitato a tutta velocita'verso il terreno, ma a meta' strada o incontrato la cassa che saliva e mia' colpito alla coscia e alcarcagno. quando o atterrato i tegoli rotti che erano in terra mi anno pizziato tutto. del dolore mi stava pigliando uno svinimento pero' nel mentre e scesa di nuovo la cassa che mi accaduto sulla testa e mi anno portato all'ospitali. cosi' anno andati i fatti e ora aspetto subito quanto mi spitta che cio' tre figli alla scuola media.



 

 

-- Fighissima Il controllo ortografico di Word stava sclerando --